Reset Password

clicca per attivare lo zoom
Loading Maps
Non abbiamo trovato nessun risultato
apri mappa
Advanced Search
Risultati della ricerca

Valle dei Templi la meta preferita dai Cinesi

Pubblicato su 25/05/2019 by Sicilydays

This post is also available in: enEnglish (Inglese)

L’italia è stata premiata come destinazione più popolare dell’anno in Cina. All’interno del bel paese la Sicilia con la valle dei Templi, si aggiudica il riconoscimento come “destinazione emergente dell’anno” nell’ambito del “It’s My World Travel Awards 2019”, organizzato da Qyer, il sito che aggrega i maggiori influencer di viaggio e i kol, gli opinion leader, in materia di preferenze di viaggio.

A ritirare il premio Giorgio Palmucci il neo presidente dell’ENIT l’agenzia nazionale del turismo, li quale ha sottolineato “la nostra Penisola, nonostante sia già la migliore destinazione per i turisti cinesi, ha ulteriori possibilità di crescita e saranno sempre di più i turisti in arrivo attratti anche da destinazioni meno note, come dai siti montani che possono offrire ulteriori sbocchi tra cui il Piemonte. L’attrazione dei viaggiatori cinesi per il turismo active e lo sci fa ben sperare”.

«Entro un paio d’anni ci aspettiamo di realizzare un ulteriore più 12% in termini di arrivi e pernottamenti, facendo scoprire ai cinese non solo i prodotti oggi più gettonati, ma anche l’Italia meno conosciuta, da esplorare magari attraverso il turismo enogastronomico e gli itinerari legati ai siti Patrimonio dell’Umanità», dice dal palco dell’Itb China il neo presidente dell’EnitGiorgio Palmucci.

Secondo trend rilevati da eDreams, tra le agenzie di viaggi online leader in Europa: gli italiani riconfermano la loro predilezione per le mete del Bel Paese, ed in particolare per la Sicilia e la Sardegna.

Al primo e secondo posto troviamo infatti rispettivamente Catania e Palermo ed al decimo posto Lampedusa Catania è sul gradino più alto del podio e Palermo al secondo posto.

Categoria: Ospitalità

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.